Foto di Andrea Spadoni
Andrea Spadoni

La cronaca, le storie, la nera. Così ho iniziato. Poi la tv, gli autografi, le foto, le serate. Ho scritto per La Nazione, Visto, Novella e Oggi e quando la gente mi ferma per strada e mi chiede: "Quindi lavori per Signorini?", dico di sì perché non ho voglia di dare spiegazioni.

Foto di Carlo Alberto Pazienza
Carlo Alberto Pazienza

Giornalista pubblicista, addetto stampa e social manager. Cercatore di storie, polemico e testardo, amo lo sport, il cinema, il rock e tutto ciò che vuol dire Italia, nel bene e nel male.

Foto di Giacomo Bernardi
Giacomo Bernardi

Nato e cresciuto a Lucca, la città che amo di più, la mia casa. Mi sono laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Pisa. Lo sport è la mia grande passione, amo la storia e odio i sandali e le file. Credo nell'amicizia, nella famiglia e in Indro Montanelli.

Foto di Sara Scalini
Sara Scalini

Penso che anche i numeri abbiano il loro lato creativo. Pensate un po’ agli addendi della somma. Possono essere, uno, nessuno e centomila, proprio come il romanzo di Luigi Pirandello. Possono indossare qualsiasi maschera, abito, spostarsi da una posizione all’altra. Ma il risultato non cambia. Che siano uno, nessuno e centomila.